FANDOM


I Rapitori sono un trio di uomini che rapiscono Mikasa Ackerman dopo aver ucisso suo Padre e sua Madre, nell'Anno 844.

Aspetto Modifica

I Rapitori sono in tre. Il Capo appare come un uomo di mezza età, più basso degli altri due ma più robusto, con un berretto in testa e una barba sottile sul volto. L'uomo con l'Ascia sembra essere il più vecchio del trio, molto alto e magro, con i capelli biondi rasati e un paio di baffi appena visibili. L'uomo che arriva in ritardo è il più giovane dei tre, ha i capelli castani con un taglio corto ed ha un abbigliamento molto curato.

Storia Modifica

Nell'Anno 844, il trio di Rapitori giunge a casa della Famiglia Ackerman, situata in una foresta nei pressi del Distretto di Shiganshina. Il Capo bussa gentilmente alla porta e il Signor Ackerman la apre pensando sia arrivato il Dottor Jaeger. L'uomo viene subito pugnalato in piena pancia dal Capo, e si accascia a terra senza sensi. I tre entrano in casa chiedendo il permesso e la Signora Ackerman si avventa su uno di loro con una forbice per difendersi, mentre intima alla figlia Mikasa di scappare il più velocemente possibile. La bambina assiste alla macabra scena, l'Uomo attaccato dalla Madre brandisce una pericolosa ascia che viene poi usata per colpire la donna alla spalla, uccidendola. Con i due genitori a terra e sanguinanti, Mikasa non può fare altro che rimanere paralizzata dal terrore mentre l'Uomo con l'ascia si avvicina a lei e la colpisce con un pugno in pieno volto, facendole perdere i sensi.[1]

Alcune ore dopo, i tre trasportano Mikasa in una baracca nel mezzo di una foresta. Quando la bambina riprende i sensi e si sveglia si trova legata e a terra. Il Capo dei Rapitori e l'uomo con l'ascia stanno decidendo il da farsi cercando di stabilire quanto possa valere la bambina una volta venduta come schiava per via della sua appartenenza al Clan Asiatico. Il Capo si scaglia verbalmente contro il sottoposto e critica il fatto che abbia ucciso senza scrupoli la Madre, in quanto la stessa poteva fruttare molti soldi al mercato di schiavi della Città Sotterranea.[2]

Child Mikasa Ackerman and kidnappers.png

I Rapitori discutono su cosa fare di Mikasa

Alcuni minuti dopo, un bambino di nome Eren Jaeger entra nella casetta e, con la scusa di essersi perso nel bosco, avvicina l'uomo con l'ascia e gli taglia brutalmente la gola facendolo morire a terra sanguinante. Il Capo resta allibito nel vedere la scena e recupera l'ascia del compagno rincorrendo il ragazzino che, nel frattempo, si è nascosto dietro la porta della stanza. Aprendo la porta, il Capo dei Rapitori viene investito da una lancia improvvisata costruita da Eren, che lo trafigge nella spalla e lo fa cadere a terra. Recuperato il coltello con cui ha ucciso il primo Rapitore, Eren si scaglia sul loro Capo a terra e lo accoltella ripetutamente nel petto fino ad ucciderlo barbaramente.[3]

Mentre Eren scioglie il nodo a Mikasa il terzo uomo del gruppo arriva in ritardo e comincia a picchiare pesantemente il ragazzino dopo aver visto i cadaveri dei suoi due compagni. Dopo aver cominciato a strozzarlo alzandolo per il collo, Eren raccoglie le sue ultime forze per costringere Mikasa a combattere contro l'ultimo Rapitore. Dopo un tentennamento, la bambina risveglia una misteriosa forza interiore e trafigge con violenza le schiena del Rapitore, trapassandogli il cuore. Alcune ore più tardi, i cadaveri dei tre Rapitori vengono ritrovati dai membri del Corpo di Gendarmeria avvertiti dal Padre di Eren dopo la temporanea scomparsa del figlio.[4]

Sei anni più tardi, quando Eren nella sua Forma Gigante sta per chiudere la Breccia nel Distretto di Trost, il ragazzo si ricorda dell'omicidio dei Rapitori di Mikasa e si fa forza affermando a se stesso che non importa quanto sia forte chi voglia portare via la libertà a qualcuno, ma l'importante è non smettere mai di combattere.[5]

Abilità Modifica

Statistiche di Rapitori[6]

 Fermezza 
1/10
 Collegamento con la Malavita 
8/10
 Forza Mentale 
1/10
 Crudeltà 
10/10
 Brama 
11/10

Persone Uccise Modifica

Tentativi Falliti Modifica

Riferimenti Modifica

  1. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 6  (p. 6-9)
  2. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 6  (p. 3-5)
  3. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 6  (p. 10-15)
  4. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 6  (p. 17-26)
  5. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 14  (p. 25)
  6. L'Attacco dei Giganti Outside: Attacco agli Umani (p. 82)
  7. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 6  (p. 6)
  8. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 6  (p. 8)
  9. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 6  (p. 18-25)
  10. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 6

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale