FANDOM


Police
Questo articolo è una bozza!
Police
Proiettile assassino è ancora incompleto o disorganizzato, aiutaci a a completarlo!

Proiettile assassino è il 105° capitolo di Shingeki no Kyojin.

Riassunto Modifica

Appena sale a bordo del dirigibile, Eren viene colpito e posto in arresto da Levi, il quale commenta che è andato tutto secondo le previsioni. I ricognitori ancora in prima linea si ritirano e quasi tutti festeggiano per la prima vittoria degli eldiani.

Falco continua a volere fermare Gabi, ancora convinta di volere raggiungere gli assalitori per vendicare i suoi amici, e tenta di spiegarle quanto aveva sentito dalla conversazione tra Eren e Reiner; tuttavia, la ragazza non si lascia persuadere e riprende l'inseguimento del dirigibile.

Lobov, l'ultimo ricognitore rimasto sul campo, sta per raggiungere i propri compagni quando nota qualcuno sbucare da un vicolo; notando che si tratta di una bambina, non spara, venendo però ucciso dal fucile della piccola Gabi, che quindi decide di sfruttare il dispositivo di manovra tridimensionale del soldato per salire a bordo del velivolo nemico. Proprio mentre Colt urla correndo verso di loro, Falco si aggrappa a Gabi e i due entrano nel dirigibile: Gabi prontamente spara nel mucchio dei nemici, ferendo gravemente Sasha. Mentre i suoi amici si disperano, gli altri soldati catturano gli intrusi.

Intano, Pieck rivela a Magath di avere capito chi fosse il soldato che ha condotto lei e Poruk in trappola: si tratta di una soldatessa fedele a Zeke Jaeger.

Mentre Jean comunica ai presenti quanto appena accaduto, Gabi e Falco restano stupefatti nel rivedere Zeke vivo; quest'ultimo, appena Hanji li raggiunge, asserisce che il piano ha avuto successo, a parte alcuni errori di calcolo. Jean inveisce contro Yelena poiché avrebbe dovuto tenere a bada il Gigante Mandibola e il Gigante Trasportatore, che invece si sono liberati e hanno causato sei morti e diversi problemi ai ricognitori. Hanji poi afferma che Eren ha perso la fiducia dei suoi commilitoni; Connie conferma la morte di Sasha e Jean dà a colpa a Eren, nonostante Zeke affermi che si sono ulteriormente avvicinati alla libertà per gli eldiani.

Personaggi in Ordine di Apparizione Modifica

Riferimenti Modifica

Navigazione Modifica