FANDOM


Quote 1.png    Capisco... Non avercela con me. Ma non c'è altra scelta. Nessun Uomo è mai stato capace di provare che nel proprio cuore non ci sia neanche un briciolo di malvagità.   Quote 2.png
— Kitz parla ad Eren Jaeger prima di dare l'ordine di sparare con i cannoni per eliminarlo[3]

Il Capitano Kitz Werman (キッツ・ヴェールマン Kittsu Vēruman?) è un membro del Corpo di Guarnigione, al comando della 1ª Divisione d'élite.

Aspetto Modifica

Kitz Werman è un uomo alto e molto robusto, con i capelli castani pettinati all'indietro e con barba e baffi del medesimo colore. Ha un espressione costantemente preoccupata sul volto e degli occhi molto infossati, che lo rendono un uomo visivamente sempre teso.

Personalità Modifica

Durante i momenti di stress Kitz viene accecato dalla sua paranoia, che sovrasta il suo senso del giudizio. Questo lo porta ad agire molto impulsivamente, non tenendo minimamente conto delle conseguenze che potrebbero portare le sue decisioni. Questi aspetti vengono sottolineati dal Comandante Pixis, che ritiene Kitz psicologicamente molto fragile, nonostante la sua stazza.[4]

Storia Modifica

Qualche ora dopo che Eren Jaeger riemerge dal suo Gigante terminata la trasformazione, Kitz circonda il ragazzo e i suoi amici, Mikasa Ackerman e Armin Arlert, minacciando di eliminarli sul posto se Eren non espliciterà la sua reale identità. Durante i suoi momenti colmi di tensione per via della decisione che dovrà prendere, Kitz è sostenuto da Rico Brzenska, che opta per un'eliminazione rapida dei tre ragazzi, e Ian Dietrich, che sostiene la grande perdita che subirà l'Esercito nel caso della morte di Mikasa, chiedendo a Kitz di riflettere bene prima di sparare il colpo di cannone. Anche se Eren afferma deciso di essere un Umano, Kitz ancora non crede alle sue parole e da il segnale per sparare il colpo di cannone, costringendo Eren a ritrasformarsi per difendere lui e i suoi amici.[5]

Kitz Werman e Ian Dietrich.jpg

Ian DIetrich al fianco di Kitz

La palla di cannone impatta addosso al braccio del Gigante di Eren e l'esplosione mette una grande paura in Kitz e in tutti i suoi sottoposti. Quando la situazione si calma e il fumo comincia a diradarsi, Armin esce da esso e si dirige verso il Capitano, cominciando a sostenere l'utilità che Eren Jaeger potrebbe portare all'Esercito se inserito in esso. Armin mostra le schiaccianti prove dell'innocenza dell'amico ma Kitz continua a non credere alle sue parole e preferisce eliminare completamente i tre e il più in fretta possibile. Kitz alza il braccio per ordinare lo sparo di una seconda cannonata, ma in quel momento viene fermato dal Comandante Dot Pixis, che gli ordina di andare a riordinare le truppe e di lasciare a lui i tre ragazzi.[6]

Pixis ferma Werman.png

Il Comandante Pixis ferma l'ordine di Kitz

Poco dopo, Kitz compare tra le truppe di Soldati della Guarnigione, chiedendosi come mai il Comandante Pixis metta a rischio la sua vita in quel modo dopo essere andato sulla cima della Muraglia con Eren, Mikasa e Armin.[7] Quando alcuni Soldati minacciano di andarsene, Kitz estrae le spade per fermarli, chiamandoli "disertori", prima dell'arrivo del permesso di Pixis di andarsene per quelli che vorranno abbandonare la battaglia.[8]

Alcuni mesi dopo, quando la Squadra di Mike Zacharias scopre la seconda Breccia nel Wall Rose, Kitz comanda una Squadra all'interno della Muraglia per uccidere alcuni Giganti assieme a Rico Brzenska.[9]

Abilità Modifica

Statistiche di Kitz Werman[10]

 Elasticità Mentale 
3/10
 Capacità d'azione 
8/10
 Dignità 
7/10
 Fiducia da parte dei Subordinati 
8/10
 Forza Mentale 
3/10

Differenze tra Anime e Manga Modifica

  • Nel manga, Kitz Werman fa la sua prima comparsa solo dopo la prima trasformazione di Eren Jaeger, circondandolo con i suoi Soldati e minacciando di ucciderlo. Nell'Anime il personaggio compare molto prima, infatti è presente nell'episodio Una Piccola Lama: La Difesa di Trost - Parte 3, in cui istruisce le reclute e spiega loro la posizione che dovranno occupare all'interno delle Truppe della Guarnigione per combattere i Giganti.[11]

Curiosità Modifica

  • In un numero della rivista Bessatsu, nell'Aprile 2014, Isayama rivela che Kitz ha una Moglie e dei Figli.
  • Il nome di Kitz Werman non viene mai nominato nell'opera principale. Lo stesso viene confermato da Hajime ISayama nella guida L'Attacco dei Giganti Inside: Attacco ai Giganti[12].

Riferimenti Modifica

  1. L'Attacco dei Giganti Outside: Attacco agli Umani (p. 75)
  2. L'Attacco dei Giganti Outside: Attacco agli Umani (p. 75)
  3. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 10  (p. 31)
  4. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 11  (p. 39)
  5. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 10  (p. 18-45)
  6. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 11  (p. 34-40)
  7. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 12  (p. 3)
  8. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 12  (p. 23-24)
  9. Manga de L'Attacco dei Giganti: Capitolo 38  (p. 10-13)
  10. L'Attacco dei Giganti Outside: Attacco agli Umani (p. 75)
  11. Anime de L'Attacco dei Giganti: Episodio 7
  12. L'Attacco dei Giganti Inside: Attacco ai Giganti (p. 44)

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale