FANDOM


Quote 1    In questo mondo, più sei forte, più hai la possibilità di scappare dai Giganti. Per quale motivo credi che sia stata messa in piedi questa farsa?   Quote 2
Annie rivela ad Eren i difetti dell'Addestramento e della società

Illusioni di Forza è il 4° capitolo del 4° Volume, e il 17° capitolo in totale del manga Shingeki no Kyojin, scritto e illustrato da Hajime Isayama.

Breve Riassunto Modifica

I cadetti del 104° Corpo di Addestramento Reclute si stanno esercitando nel combattimento corpo a corpo. Mentre Eren e Reiner si allenano, i due notano Annie che salta l'allenamento e si nasconde dall'Istruttore. I ragazzi vanno quindi a sfidarla ma vengono entrambi atterrati dalle sue tecniche di combattimento. Parlando con Eren, la ragazza si dice intenzionata ad entrare nel Corpo di Gendarmeria, disprezzando tutti i presenti al corso che si sentono dei veri "Soldati". Durante la cena, Jean stuzzica Eren e ne scaturisce una breve rissa che Eren vince facilmente mettendo in pratica la leva di Annie vista precedentemente. I due ragazzi si danno appuntamento il giorno dopo per pareggiare i conti. La mattina seguente, Eren nota quanto Jean si stia impegnando nell'allenamento per fronteggiarlo. Annie chiede ad Eren se è intenzionato ad imparare la sua tecnica e, dopo un iniziale rifiuto del ragazzo, i due cominciano ad allenarsi insieme.

Sommario Modifica

Anno 849. Tutte le reclute del 104° Corpo di Addestramento si stanno allenando nel combattimento corpo a corpo. Eren e Reiner fanno squadra e cercano di affrontarsi in un esercizio che prevede che uno riesca a sfilare il coltello fasullo all'altro prima che lo colpisca. Quando Reiner si scaglia contro di lui, Eren lo atterra facilmente, rialzandolo in seguito: il ragazzo gli spiega che quando era piccolo era solito giocare con un altro bambino grosso il doppio di lui e per questo è riuscito facilmente a mettere al tappeto Reiner. Osservando il coltello di legno, Eren non comprende l'utilità dell'esercizio e afferma che nella vita vera nessuno si scaglierebbe disarmato contro un nemico e sarebbe più opportuno tentare di fuggire. Reiner lo trova come un ragionamento irresponsabile, in quanto si mancherebbero i propri doveri di Soldato. Eren riflette su quello che ha appena detto l'amico e lo ammira per la sua grande devozione, capendo di dover imparare a controllare le proprie emozioni per essere un vero Soldato, proprio come lui. Quest'ultimo, d'improvviso, nota tra la folla Annie che tenta di nascondersi dall'Istruttore per evitare di allenarsi e quindi propone ad Eren di raggiungerla e andare a sfidarla.

Annie si prepara a combattere

Annie si prepara a combattere con Eren

I due si avvicinano e Reiner stuzzica la ragazza facendola arrabbiare, esortando poi Eren a combatterla. Annie atterra subito il ragazzo con un calcio e, quando questi si rialza lei lo attacca nuovamente con una tecnica che gli blocca il viso e, contemporaneamente, gli ruba il coltello tirandogli la mano. Quando Eren viene bloccato dal particolare attacco, Annie gli da un potente calcio sulle caviglie che lo fa cadere a terra. Reiner rimane stupefatto e Eren gli ricorda che non può tirarsi indetro davanti al nemico e che deve rispettare i suoi doveri di Soldato. Reiner viene convinto dalle parole dell'amico ma viene atterrato dopo pochi secondi da Annie con la tecnica usata precedentemente. Eren chiede ad Annie da chi abbia imparato la mossa, trovandola veramente grandiosa e la ragazza risponde freddamente che è stato il padre ad insegnargliela ma che, comunque, vede veramente inutile un addestramento non porta ad un aumento di punteggio, ciò a cui lei punta in quanto intende arruolarsi nel Corpo di Gendarmeria. L'Istruttore passa d'improvviso e quindi i due sono costretti a continuare il dialogo durante un combattimento improvvisato. Dopo che Annie abbatte Eren una seconda volta, gli confessa acidamente di volersi impegnare al massimo non per combattere i Giganti, ma per poter completare l'Addestramento tra i primi 10 classificati e aver modo di poter godere dei benefici della Gendarmeria. Quando si rialza, Annie afferma di aver imparato le tecniche dal padre perchè lui aveva gli stessi ideali dei ragazzi ed era intenzionato a trasmetterli alla figlia, e si allontana da loro criticando aspramente il loro spirito da Soldati.

Eren atterra Jean

Eren atterra Jean utilizzando la tecnica di Annie

La sera, durante la cena in mensa, Eren ascolta Jean che parla di quanto si impegna per poter entrare nei primi 10 classificati, e quindi nel Corpo di Gendarmeria. Ripensando alle parole di Annie, Eren si alza violentemente dalla sedia e comincia a bisticciare con Jean, rifiutandosi di sentire le sue parole e riflettendo sul fatto che tutti i ragazzi del corso si stiano impegnando non per uccidere i Giganti, bensì per entrare nella Gendarmeria e nascondersi da essi. Jean alza le mani su Eren ma lui esita a colpirlo, in quanto ripensa alle parole dette da Reiner la mattina. Tutti i ragazzi della mensa sono girati per guardare la rissa e, tra di loro, Eren scorge gli sguardi di Reiner ed Annie. Il ragazzo prende quindi in mano la situazione e, controllando le sue emozioni e pensando lucidamente, blocca il volto di Jean e tira a se il suo braccio, facendolo crollare a terra dopo averlo calciato alle gambe. Con lo spirito di Reiner e la tecnica di Annie, Eren riesce a umiliare Jean davanti a tutti, prima che le cose tornino alla normalità al minaccioso arrivo dell'Istruttore che chiede cosa sia stato il trambusto appena sentito. Mikasa copre la situazione facendo cadere la colpa su Sasha. Jean, ferito nell'orgoglio, annuncia ad Eren che lo sfiderà l'indomani durante l'Addestramento per pareggiare il conto in sospeso.

Annie sorride

Annie sorride tenuamente, prima di chiedere ad Eren di potergli insegnargli la sua tecnica

Il giorno dopo, durante l'Addestramento, Eren ed Annie osservano Jean che si allena in maniera parecchio decisa, mosso più dal risentimento verso Eren che dal voler diventare un Soldato. Per un momento, la ragazza ripensa al duro allenamento a cui è stata sottoposta dal padre, mentre Eren le domanda un opinione su come abbia eseguito la sua mossa la sera prima. Annie risponde schiettamente che la tecnica di Eren faceva schifo ed era del tutto sbagliata, offrendosi poi di insegnargliela. Dopo l'iniziale rifiuto di Eren, i due cominciano ad allenarsi.


Informazioni di Pubblico Dominio Attualmente Disponibili Modifica

IPDAD9

Informazioni di Pubblico Dominio Attualmente Disponibili #9: L'Acciaio Rinforzato

9) L'Acciaio Rinforzato

Questo è un materiale nato nelle città industrializzate. È solido e flessibile e riesce a tagliare la carne dei Giganti. In questo momento è l'unico che riesce a farlo. Le lame della "Spada a Mezzo Taglio", arma diffusa per combattere i Giganti, sono ripieghevoli. Questo tipo di materiale può essere creato soltanto in fonderie di città industrializzate che utilizzano delle speciali fornaci. L'Acciaio Rinforzato necessita dell'aggiunta di metalli rari, ma per il momento non sappiamo ne quali siano ne la quantità che serve per forgiare l'Acciaio.





Personaggi in Ordine di Apparizione Modifica

  1. Reiner Brown (Flashback)
  2. Eren Jaeger (Flashback)
  3. Mikasa Ackerman (Flashback)
  4. Rapitori (Flashback)
  5. Samuel Linke-Jackson (Flashback)
  6. Thomas Wagner (Flashback)
  7. Mina Carolina (Flashback)
  8. Annie Leonhardt (Flashback)
  9. Jean Kirschtein (Flashback)
  10. Marco Bodt (Flashback)
  11. Franz Kefka (Flashback)
  12. Connie Springer (Flashback)
  13. Sasha Blouse (Flashback)
  14. Keith Shadis (Flashback)
  15. Armin Arlert (Flashback)
  16. Signor Leonhardt (Flashback)

Navigazione Modifica