FANDOM


Quote 1    Quello non è un Gigante dal comportamento bizzarro! È un essere umano che ha preso il controllo del corpo di un Gigante!   Quote 2
Armin descrive il Gigante Femmina

Il Gigante Femmina è il 1° capitolo del 6° Volume, e il 23° capitolo in totale del manga Shingeki no Kyojin, scritto e illustrato da Hajime Isayama.

Breve Riassunto Modifica

Il Gigante Femmina raggiunge Armin dopo aver eliminato tutti i membri della sua squadra e il ragazzo cade da cavallo ma riesce miracolosamente ad essere ignorato dal mostro dopo che questi lo guarda per un istante in viso. Armin viene soccorso da Reiner e Jean e con loro studia la situazione per fermare il Gigante Mutaforma prima che esso possa distruggere le restanti squadre della formazione. Armin e Jean tentano di fermarlo fallendo, viste le straordinarie abilità del Gigante, e Reiner viene catturato dopo che un suo attacco alla collottola del mostro era quasi andato a segno. I suoi amici pensano subito al peggio, ma Reiner riesce a triturare la mano del Gigante e a liberarsi dalla presa, scappando successivamente. Dopo l'attacco del ragazzo, i tre guardano impauriti il Gigante che cambia direzione per raggiungere il punto della formazione in cui si trova Eren.

Sommario Modifica

Dopo aver massacrato tutti i membri della squadra di Armin, il Gigante Femmina si avvicina velocemente a lui, che si dispera per essersi imbattuto in un Gigante Mutaforma come Eren, in quanto possiede intelligenza e abilità fuori dal comune. Dopo un pestone parecchio violento, Armin cade da cavallo e si ritrova a terra confuso e paralizzato dalla paura. Il Gigante si avvicina lentamente a lui e tende la mano verso il suo cappuccio, sollevandolo e guardando il ragazzo in viso. Il Gigante Femmina si rialza e se ne va correndo, mentre Armin respira affannosamente e, terrorizzato, capisce che il mostro voleva guardarlo in faccia prima di accertarsi di poterlo uccidere ma che, per qualche motivo, lo ha ignorato. All'improvviso, Reiner giunge sul posto con un cavallo di riserva e aiuta Armin a rimettersi in piedi. Jean raggiunge i ragazzi alla vista dei fumogeni segnalatori e li informa che la parte destra della formazione è stata distrutta dai Giganti, che hanno in qualche modo cominciato a comportarsi in maniera più violenta dall'apparizione del Gigante Femmina.

Gigante Femmina e Armin

Il Gigante Femmina sposta il cappuccio ad Armin per guardarlo in faccia

Armin informa gli amici che c'è un alta probabilità che il Gigante Femmina non sia un comune Anomalo ma che sia un essere umano in grado di comandare il corpo di un Gigante, proprio come Eren. Secondo le sue supposizioni, Il Gigante sta mettendo a segno eliminazioni calcolate per indebolire la formazione e dar modo ai Giganti di distruggerla dall'esterno e a lui di raggiungere il centro di essa per mettere le mani su Eren. Jean dice che potrebbero aver la possibilità di rallentarlo per permettere al Comandante Erwin di ricevere i segnali fumogeni e pensare ad una strategia per ritirare l'Armata Ricognitiva limitandone le perdite, destando lo stupore di Reiner che vede nel ragionamento di Jean grande lucidità, chiedendogli con ironia se effettivamente stia parlando sul serio. Nonostante l'angoscia e la paura che provano, i tre si decidono ad agire e si fanno forza l'un l'altro preparandosi ad affrontare con coraggio un avversario fuori dalla portata di tutti.

Jean prende il comando e da le direttive a Reiner e Armin per tagliare le caviglie al Gigante Femmina per tentare di rallentarlo per quanto possibile dato che, conoscendo il proprio punto debole, è impossibile ucciderlo. Mentre si avvicinano, i tre si mettono il cappuccio sulla testa per confondere il Gigante, che non può ucciderli prima di essersi assicurato che uno di loro non sia Eren. Il Gigante Femmina cambia improvvisamente direzione e, con un balzo, afferra il cavallo di Armin e lo spazza via mentre lui cade rovinosamente a terra. Jean interviene per soccorrere l'amico e si attacca al corpo del mostro per attaccarlo, schivando un suo gancio per un soffio. Jean si trova in una brutta situazione, in quanto non può più scappare e nemmeno uccidere il Gigante perché si protegge la collottola con le mani. Armin, d'improvviso, si alza da terra sanguinante e urla frasi per distrarre il Gigante e fargli intuire che Eren sia già morto, in modo da disorientarlo.

La tecnica di Reiner

Reiner tritura la mano del Gigante Femmina, liberandosi dalla presa

Il Gigante Femmina si blocca contro l'aspettativa di tutti e sembra aver assunto un espressione titubante, dando modo a Jean di staccarsi da esso e mettersi in salvo in quei pochi secondi. Reiner arriva quindi da dietro per prenderlo di sorpresa sfruttando la sua confusione per infliggergli un taglio letale alla collottola. Il mostro reagisce abilmente e cattura Reiner con la mano, intrappolandolo, mentre Armin e Jean guardano angosciati temendo per la vita dell'amico. Reiner, ruotando con il dispositivo di manovra tridimensionale e tenendo le lame per effettuare dei tagli circolari, tritura le dita del mostro e riesce a salvarsi in extremis, scendendo a terra e recuperando Armin per poi allontanarsi. Jean riconosce Reiner come uno dei migliori soldati dell'Addestramento, restando stupefatto dalla potenza della sua tecnica. Il Gigante Femmina fissa la sua mano mutilata per qualche istante mentre Reiner e Armin si allontanano, per poi cambiare completamente direzione e ricominciare a correre. I ragazzi si rendono conto di essere riusciti a rallentarlo ma, per qualche motivo, adesso ha smesso di prestare loro importanza si sta dirigendo adesso proprio nel punto della formazione in cui si trova Eren.

Informazioni di Pubblico Dominio Attualmente Disponibili Modifica

11) Fermento Speciale

IPDAD11

Informazioni di Pubblico Dominio Attualmente Disponibili #11: Fermento Speciale

All'interno del Wall Sina viene prodotto un particolare fermento. Il suo aspetto è simile ad un gran fagiolo di soia. Grazie alle proprietà come conservante che esso possiede, viene messo nei magazzini dove sono tenuti fagioli di soia, carne secca, farine e foraggio. L'utilizzo di tale fermento ha fatto in modo che i rifornimenti di ogni stazione fossero sempre in buone condizioni ed è risultato un'ottima strategia per la riconquista del Wall Maria.

Personaggi in Ordine di Apparizione Modifica

Curiosità Modifica

Navigazione Modifica