FANDOM


Erwin Smith (エルヴィン・スミス団長 Eruvin Sumisu?), chiamato formalmente Comandante Erwin (エルヴィン・スミス団長 Eruvin Sumisu Danchō?), è stato il 13° Comandante dell'Armata Ricognitiva. Lungimirante, intelligente e rispettato, Erwin era un abile Comandante molto legato alla vita dei suoi uomini, ma che non esitava a sacrificare per cambiare il destino dell'Umanità. A causa della troppa pressione che il Governo Reale e il Corpo di Gendarmeria hanno esercitato sull'Armata, Erwin ha dichiarato Hanji Zoe sua successore, in quanto la reputava l'unica degna di prendere il suo posto qualora l'uomo fosse morto.

Personalità Modifica

Erwin viene rappresentato nella storia come un uomo che si fa tutti calcolatore, che pensa attentamente ad ogni mossa futura anticipando gli eventi intelligentemente. È molto leale nei confronti dei suoi sottoposti e si fida dei propri compagni anche se è il primo ad accorgersi che una spia si è infiltrata nella Legione Esplorativa, tanto da portarlo a preparare un piano per la cattura. Possiede una grande capacità oratoria, tale da riuscire a domare le intenzioni di un'intera folla, come mostra durante il processo nei confronti di Eren, oppure nella cerimonia di arruolamento delle reclute nelle divisioni militari.

Erwin è un tipo piuttosto deciso e talvolta spietato. Accetta qualsiasi buona o cattiva notizia, lamentela, complimento o commento, sempre con la stessa convinzione forte nei propri obiettivi e sicuro del fatto che cercherà di perseguirli fino in fondo.

Egli condivide un comportamento piuttosto stoico così come altri Comandanti quali Dot Pixis, il capo squadra Ian Dietrich e il Generalissimo Daris Zackley. Come anche Armin sostiene, Erwin (così come i tre uomini appena menzionati), ha il coraggio di mandare i propri sottoposti in battaglia a morire, purché ciò serva per il futuro dell'umanità.

Erwin sa perfettamente che deve sacrificare la propria umanità al fine di poter cambiare il mondo, in quanto colui che non è disposto a sacrificare qualcosa di importante non porterà mai alcun cambiamento.

Storia Modifica

Il passato di Erwin non molto conosciuto, si sa comunque che il suo soprannome da piccolo era "sopracciglia".

Nel capitolo 55 del manga, si viene a sapere che il padre di Erwin era un insegnante, successivamente egli viene ucciso dal corpo di gendarmeria centrale a causa delle sue teorie fondate dove le persone diventavano giganti e i giganti diventavano mura.

Durante l'attacco suicida nei capitoli 80-81 per distrarre il titano bestia , cosicché Levi potesse ucciderlo, viene colpito al fianco da una pietra lanciata dal titano, lo si vede cadere a terra. Una volta trasportato fuori dalla portata del Gigante-Bestia, Levi trasforma Armin in un titano, in modo da salvarlo, lasciando Erwin morire davanti agli occhi di tutti.

Abilità Modifica

Statistiche di Erwin Smith[6]

 Tecniche 
9/10
 Capacità d'azione 
10/10
 Intelligenza 
10/10
 Capacità di collaborazione 
7/10
 Crudeltà 
10/10

CuriositàModifica

  • Spesso viene denominato con il titolo di "Leader della Legione [Esplorativa]"(団長 danchō) che viene quasi sempre tradotto con "Comandante".
  • La serie ha forti legami con la cultura normanna, e come altri personaggi Erwin può essere accomunato alla figura del dio Odino. Odino veniva associato alla Caccia Selvaggia, un gruppo speciale a cavallo composto da cacciatori sfrontati. Altra somiglianza con la divinità è l'astuzia e la capacità di ingannare il nemico, così come il fatto che Odino dà il benvenuto ai morti (chiaro riferimento alle numerose perdite delle spedizioni).
  • Secondo Hajime Isayama, "Erwin non è sposato, poiché non sa quando morirà". Tuttavia, per via del termine utilizzato e per il contesto giapponese della dichiarazione, Erwin non è "single" nella definizione occidentale[1].
  • Erwin prende ispirazione da Alexander Veidt (Ozymandias) di "Watchmen" sia per l'aspetto fisico, che per le caratteristiche psicologiche. Isayama ha dichiarato di essersi basato su un modello che appare nel video di Paris Hilton "Paris For President", per l'aspetto fisico di Erwin[2].
  • Secondo un'intervista a Isayama Hajime, pubblicata su Bessatsu Shōnen Magazine (Aprile 2014), il soprannome da bambino di Erwin era "sopracciglia"[3]

Riferimenti Modifica

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.