FANDOM


Stohess anime.png

Distretto di Stohess

Il Distretto di Stohess è una cittadina situata nell'angolo orientale del Muro Sina.

StoriaModifica

In un periodo imprecisato nel passato, la monarchia fece costruire una città sotterranea sotto il distretto ma poi, durante la costruzione, il progetto venne abbandonato. Per questo motivo il distretto ha alcune gallerie sotterranea sotto la superficie abitata[1].

StoriaModifica

Il convoglio della Legione Esplorativa porta Eren al processo nella Capitale Imperiale passando per il distretto di Stohess. Il vero motivo di questa scelta è di rivelare che Annie Leonhardt, appartenente alla Polizia Militare che staziona in questo distretto, sia il Titano Femmina. Dopo che Annie viene catturata, il distretto deve fare i conti con i danni provocati dallo scontro.[2]

A causa del tentativo del Titano Femmina di scappare arrampicandosi dalle mura, una parte di muraglia viene danneggiata tanto da rivelare al suo interno un enorme Titano. Quando Mikasa si trova vicino alla creatura, nota che questa è viva e muove gli occhi. Seguendo le istruzioni del Pastore Nick, la Legione copre velocemente il buco nel muro con un telo di stoffa, per evitare che la luce solare risvegli il Titano. Hanji Zoe prende un pezzo di armatura del Titano Femmina, scoprendo che il materiale duro usato dalla creatura per proteggersi dalle lame è identico alla composizione delle mura. Questo le fa intuire che le mura sono state erette sfruttando la capacità di indurirsi dei Titani.[3]

  1. Shingeki no Kyojin, Capitolo 31
  2. Shingeki no Kyojin, Capitolo 32
  3. Shingeki no Kyojin, Capitolo 34

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale