FANDOM


Il Corpo di Guarnigione (駐屯兵団 Chūton Heidan?), conosciuto anche come Guardia Stazionaria, è la più grande divisione dell'Esercito ed ha il compito di proteggere e mantenere l'ordine nei luoghi vicini alle Mura. A causa dell'alto tasso di mortalità dei componenti dell'Armata Ricognitiva e del limite di accessi al Corpo di Gendarmeria, molti soldati si arruolano nella Corpo di Guarnigione. Poiché i soldati della Guarnigione si trovano spesso a confronto con i Giganti e a contatto con gli umani, essi sono in grado di assolvere svariati compiti come combattere i Giganti (per difendere), utilizzare i cannoni o fucili, preservare l'ordine in città ed anche fare da scorta.

Doveri Modifica

Il corpo di Guarnigione si occupa principalmente della difesa delle mura e della loro manutenzione. In quanto tale, occupano la maggior parte del tempo a prepararsi per un eventuale attacco a danno delle Mura. Gli uomini della Guarnigione sono addetti all'utilizzo dei cannoni posti sulla cima delle Mura, i quali sono spesso utilizzati per attacchi a lunga distanza contro i Giganti. In caso di emergenze quali una breccia nel muro, questi soldati devono essere in grado di far evacuare la popolazione in sicurezza.

Struttura Modifica

Il Corpo di Guarnigione è la più grande fra le tre fazioni dell'Esercito, con un totale di circa 30.000 soldati.[1] I membri dei Corpi d'Addestramento Reclute sono inclusi in questo totale finché non si diplomano e scelgono uno fra i tre corpi dell'esercito.

La struttura della Guarnigione consiste in Reggimenti, Brigate e Divisioni. Un Reggimento è l'unità più piccola, composta da 1000 soldati; una Brigata è formata dai 2000 ai 3000 soldati, l'equivalente di 2 o 3 Reggimenti; una Divisione infine è l'unità più grande, consistente in due Brigate.

Personale Modifica

Essendo la principale forza dell'esercito, gli uomini e le donne della Guarnigione provengono da ogni dove e con differenti punti di vista. Ci sono coloro i quali si sono arruolati ma hanno paura di morire e non vogliono dare la vita per una causa in cui non credono fermamente, ed altri che invece sono completamente devoti alla protezione del genere umano, essendosi uniti alla Guardia Stazionaria per il solo scopo di proteggere i loro cari dalla minaccia dei Giganti. La forte eterogeneità di soldati permette alla Guarnigione di avere fra i propri ranghi persone altamente astute e carismatiche come Dot Pixis, il quale si è rivelato perfettamente capace di motivare le truppe durante la battaglia di Trost.

A causa dei 100 anni di pace dalla costruzione delle Mura, i soldati dell'esercito sono stati spesso visti come mangiatori a sbafo, in quanto la popolazione, credendo di essere completamente al sicuro dai Giganti, non vedeva l'utilità dell'esercito. Questa corrente di pensiero era nota anche al Corpo di Guarnigione ed Hannes ne era felice in quanto affermava che se l'esercito era visto come inutile, voleva dire che non vi erano minacce in atto e che quindi la pace poteva continuare. Quest'attitudine ha però portato lui ed altri suoi colleghi a bere spesso sul posto di lavoro, abbassando quindi la qualità delle truppe della Guardia Stazionaria, portandola quasi sullo stesso livello del Corpo di Gendarmeria. Come loro, molti uomini si erano arruolati al solo scopo di evitare il lavoro nei campi e vivere una vita relativamente priva di pericoli.

Questa situazione è stata però stravolta nel momento in cui il Wall Maria è caduto, quando i soldati sono stati costretti ad affrontare i doveri del loro mestiere. Da allora, la Guarnigione è diventata più disciplinata, affidabile e strategica. È stata proprio la Guarnigione a condurre la missione di sigillare la breccia nel muro nel Distretto di Trost, conclusasi con successo e diventando quindi la prima vera vittoria dell'umanità contro i Giganti. Attualmente, in quanto ad'affidabilità, la Guardia Stazionaria è seconda solo all'Armata Ricognitiva.

Tattiche e Strategie Modifica

L'unico caso in cui i soldati della Guarnigione abbiano un contatto diretto con i Giganti è quello in cui questi ultimi abbiano fatto una breccia nelle mura. Per questo, le loro tattiche sono collegate all'evacuazione dei civili ed alla difesa dai Giganti. Nonostante ciò, ci possono essere situazioni particolari in cui anche i soldati della Guardia Stazionaria vengano schierati oltre le mura, di solito a fianco dell'Armata Ricognitiva, per assisterli in operazioni in cui è necessario un gran numero di uomini, come quando Eren fu rapito e la Guarnigione, insieme all'Armata Ricognitiva ed al Corpo di Gendarmeria, lo hanno inseguito per salvarlo, a scapito però di molte vittime fra i ranghi.

Strategia contro il Gigante Colossale Modifica

Strategia Gigante Colossale

Illustrazione della strategia contro il Gigante Colossale, ed il posizionamento delle tre linee di difesa.

In caso di una breccia nel muro, la Guarnigione deve mobilitare i propri uomini per affrontare i Giganti in procinto di entrare. Se non vi è alcun modo di bloccare l'entrata, la battaglia con i Giganti deve essere condotta col solo scopo di guadagnare tempo per permettere alla popolazione di fuggire in sicurezza. Una volta conclusa l'evacuazione, il cancello interno verrà chiuso ed il distretto messo in quarantena. Solo allora i soldati potranno allontanarsi dal luogo dello scontro.

In questa strategia, i soldati della Guarnigione verranno schierati in base al loro livello in battaglia, con i cadetti nell'avanguardia a diretto contatto coi Giganti ed i soldati d'élite nella retroguardia, a fianco dei civili:

  • Avanguardia - Questi soldati sono posizionati al confine della città, dove si trova la breccia. I componenti dell'Avanguardia sono per la maggior parte soldati semplici della Guarnigione, ed è loro dovere rallentare l'avanzata dei Giganti in caso di invasione. Di solito evitano il combattimento diretto col nemico, ma nell'Avanguardia sono presenti degli schieramenti di truppe il cui compito è quello di affrontare i Giganti fuori dalla città, dopo che questi sono stati colpiti da una serie di colpi di cannone. La maggior parte dell'Avanguardia è stata sterminata durante la battaglia di Trost.
  • Seconda Linea - Collocati tra l'Avanguardia e la Retroguardia, la missione della Seconda Linea è quella di eliminare ogni Gigante che abbia in qualche modo oltrepassato l'Avanguardia. Il 104° Corpo di Addestramento Reclute, ad eccezione di Mikasa Ackerman, è stato posizionato nella Seconda Linea, in quanto non erano abbastanza forti da poter essere posizionati nella Retroguardia e sarebbero potuti essere degli ostacoli ai soldati dell'Avanguardia.
  • Retroguardia - Dislocati nella parte più interna della città, il loro dovere è proteggere i civili durante l'evacuazione attraverso il cancello interno. Dato che il loro compito non è solo proteggere le vite dei cittadini, ma anche quello di difendere il punto d'accesso ai territori interni alle Mura, gli uomini e le donne della Retroguardia sono soldati scelti ed i migliori a disposizione al momento della missione. Un esempio fra tutti è proprio l'inclusione di Mikasa, la quale all'epoca era ancora un cadetto ma abile abbastanza da essere allo stesso livello, se non addirittura ad uno superiore, dei soldati della Retroguardia.

Piano di Emergenza per Brecce nelle Mura Modifica

Poiché le Mura sono immense, la Guarnigione non ha abbastanza uomini da poter pattugliare ogni sezione del muro. Per questo i Distretti fuoriescono dal muro, in modo da attirare i Giganti rendendo quindi più semplice il compito di sorvegliarli, dato che questi ultimi sono istintivamente attratti da grossi gruppi di esseri umani.

Durante l'intera missione, i soldati proveranno in qualsiasi modo a fermare od almeno rallentare ogni Gigante fuori dalle Mura per prevenirne l'entrata, cercando di evitare di utilizzare il Dispositivo di manovra tridimensionale. Alcuni metodi utilizzati sono l'uso dei cannoni o di reti di arpioni atti ad immobilizzare i Giganti, come mostrato nella battaglia di Trost a seguito della breccia provocata dal Gigante Colossale.

La priorità principale della Guarnigione, oltre alla protezione della popolazione, è proprio quella di evitare che venga violato anche il muro interno di un distretto, in quanto questo porterebbe i Giganti a conquistare tutti i territori interni a quel muro, costringendo l'umanità a ritirarsi verso il muro più interno, come accaduto durante la caduta di Shiganshina.

RiferimentiModifica

  1. citazione necessaria

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale