FANDOM


Carla Jaeger (カルラ・イェーガー Karura Yēgā?) era la madre di Eren Jaeger, la madre adottiva di Mikasa Ackerman e la moglie del Dottor Grisha Jaeger.

PersonalitàModifica

Quando Eren dice di volersi unire alla Legione Esplorativa, Carla glielo proibisce spiegando che è troppo pericoloso, mostrando il forte affetto che ha per il figlio. Carla è una donna molto protettiva che ama a tal punto la sua famiglia da cacciare via Eren e Mikasa quando tentano di salvarla dalle macerie, per proteggerli dall'incombente arrivo dei Titani.

StoriaModifica

La prima volta che compare, Carla proibisce al figlio di unirsi alla Legione Esplorativa quando Mikasa le riferisce questa intenzione di Eren. Sebbene Grisha sia rimasto impassibile davanti l'ambizione del figlio nel volersi allontanare da casa, Carla continua a cercare di convincere Eren a fare altrimenti. Questo porta il ragazzo ad urlarle contro e poi scappare via per non sentire le proteste della madre. Durante l'invasione del Muro Maria, Carla viene schiacciata da un masso staccatosi quando il Titano Colossale ha attaccato il muro nel Distretto di Shiganshina, colpendo il portone principale con un calcio. Con le gambe bloccate sotto i detriti della propria casa, Carla viene raggiunta da Eren e Mikasa che tentano invano di liberarla. La madre inizia a supplicare i ragazzi di andarsene a causa dell'imminente invasione dei Titani, specialmente uno di 14-15 metri che si sta avvicinando in quella zona. Prontamente Hannes arriva dichiarando di volerli salvare tutti e tre mentre Carla prega l'uomo di prendere i suoi figli e portarli in salvo. Trovandosi davanti all'orribile Titano sorridente Hannes si spaventa a tal punto da scegliere di esaudire la richiesta della donna portando i due ragazzi in salvo, lasciando Carla sotto le macerie. Quando i tre si trovano lontano, Carla mormora di non voler essere lasciata sola, ma copre la sua bocca per non fare sentire quelle parole ai figli. Poco dopo la donna viene divorata dal Titano.

CuriositàModifica

  • La scena della sua morte è piuttosto differente nell'anime rispetto al manga. Nella versione cartacea, il Titano la stringe fino a romperle la colonna vertebrale, facendole sputare sangue e facendola contorcere prima di essere divorata. Nell'anime invece si sente solo uno schiocco fuori inquadratura, seguito da un primo piano del Titano che sta per mordere e subito dopo un semplice spruzzo di sangue nell'aria.
  • Non si sa se Carla fosse a conoscenza di ciò che il marito nascondeva nel sotterraneo e ciò che egli faceva lì sotto.
  • I lineamenti di Eren sono molto più simili a quelli di Carla rispetto a quelli di Grisha.

Riferimenti Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale